Fare la birra con il kit: La guida

kit luppolati

Negli ultimi periodi sono stato “assalito” da domande riguardanti i famosissimi kit di estratto luppolato e su come fare la birra con il kit per iniziare a muovere i primi passi verso il mondo della birra, dunque mi sono deciso a scrivere una guida per chi decide di intraprendere questa strada per la produzione di birra casalinga nel modo più semplice possibile.

La mia opinione non cambierà mai in nessun caso… Se vuoi iniziare così per vedere come va ben venga ma ricorda:

IL VINO SI FA CON L’UVA… E LA BIRRA CON IL MALTO D’ORZO E IL LUPPOLO

L’esplosione della moda alla produzione di birra fatta in casa ha portato inevitabilmente alla grande distribuzione prodotti di ogni genere riguardanti il mondo dell’Homebrewing, su tutti i più venduti tra i principianti sono senza dubbio i kit di estratto luppolato che fanno da apripista, rendono facile l’approccio a questo mondo e fanno capire subito a chi li usa se poi questa diventerà una vera e propria passione o solamente un hobby Fantozziano…

Chi compra questo genere di prodotti è senza dubbio un neofita totale del mondo birra (nel senso della produzione intendo) dunque voglio creare una guida semplice, chiara ed efficiente su come fare la birra col kit cercando di rendere l’idea di cosa si andrà ad affrontare.

Sei pronto?

 

COME FARE LA BIRRA CON IL KIT (ESTRATTO LUPPOLATO): LA GUIDA

 

Prima di iniziare con il procedimento per fare la birra con il kit vorrei aprire con una panoramica sull’attrezzatura da avere per iniziare al meglio il lavoro.

L’attrezzatura anche a livello amatoriale è sempre molto importante ti consiglio di spendere qualcosa in più ma avere in mano cose di qualità, rimediare in casa qua e là a volte non vale la pena ma la scelta finale è sempre tua, io do solo dei consigli…

 

ATTREZZATURA PER FARE LA BIRRA CON IL KIT

 

Fare la birra con il kit di estratto luppolato significa eseguire solo la fase di fermentazione in quanto nel barattolo c’è un concentrato di mosto di birra e logicamente tutta la parte di macinatura, ammostamento ecc. va saltata, di conseguenza l’attrezzatura di cui avrai bisogno è minima e poco costosa.

Questo è quello che serve:

  • UN FERMENTATORE CON RUBINETTO DI SCARICO
  • SECONDO FERMENTATORE O SEMPLICE SECCHIO PER TRAVASO CON RUBINETTO (opzionale)
  • UN GORGOGLIATORE
  • UN DENSIMETRO CON PROVETTA
  • TUBI TRAVASO
  • UN TERMOMETRO ADESIVO
  • PALETTA IN PLASTICA
  • PRODOTTI PER LA SANIFICAZIONE DELL’ATTREZZATURA
  • TAPPI, BOTTIGLIE E TAPPATRICE
  • SCOLABOTTIGLIE (opzionale)

In commercio esistono svariati tipi di kit completi sia del materiale appena citato sia di un barattolo di estratto per iniziare subito a birrificare, di sicuro è il modo più rapido e forse economico in ogni modo è possibile acquistare tutto singolarmente sui siti specializzati o nei negozi di enologia.

kit fermentazione

IL PROCEDIMENTO

 

FASE 1

Sanifica accuratamente il fermentatore con un prodotto specifico. (leggi come sanificare)

FASE 2

Si inizia riscaldando la latta del kit di estratto luppolato in una pentola con acqua calda per una decina di minuti in modo da rendere il composto fluido visto che si presenta come una sorta di melassa viscosa e dunque difficile da trasferire nella pentola se fredda.

FASE 3

Aggiungi in una pentola 3-4 litri di acqua e versa il contenuto del kit di estratto luppolato avendo cura di raccoglierlo tutto (aiutati con acqua calda da versare nel barattolo).

Miscela il tutto e aggiungi la quantità di zucchero riportata nelle istruzioni del kit.

Porta ad ebollizione. Bollire per circa 5 minuti.

FASE 4

Togli dal fuoco e immergi la pentola nel lavandino precedentemente riempito con acqua fredda e ghiaccio per abbattere il più rapidamente possibile la temperatura.

FASE 5

Versa il contenuto della pentola nel fermentatore e aggiungi acqua fredda fino ad arrivare ai 23 litri solitamente richiesti per la realizzazione della ricetta.

Per un risultato migliore usa acqua in bottiglia.

FASE 6

Preparazione del lievito.

Si può versare la bustina di lievito contenuta nel kit direttamente nel fermentatore ed agitare bene per qualche minuto.

Il mio consiglio è quello di idratare il lievito versandolo in un contenitore con mezzo litro di acqua e aspettare 15-20 minuti finché non si formerà una sorta di schiumetta…

Ora il lievito è pronto per essere inoculato nel mosto contenuto nel fermentatore.

Versare e mescolare per qualche minuto.

FASE 7

Misura la densità con il densimetro e assicurarsi di aver raggiunto quella stabilita dalla ricetta. Ricordo che la densità va misurata su un mosto a 20°C.

Butta via il campione di mosto usato con il densimetro.

FASE 8

Chiudi il fermentatore e applica il gorgogliatore sul tappo. Aggiungi acqua nel gorgogliatore fino al segno indicato.

FASE 9

Ora riponi il fermentatore in un luogo buio e alla temperatura di 20-22°C, nel giro di qualche ora la fermentazione inizierà e potrai vedere le bolle di Co2 salire su per il gorgogliatore dando vita ad un suono bellissimo che indica che la fermentazione è iniziata alla grande!

NOTA: Se per qualche motivo c’è una piccola perdita di aria il gorgogliatore potrebbe non gorgogliare, questo non significa che la fermentazione non è attiva.

Vedrai comunque della schiuma sulla superficie del mosto che indica la buona riuscita dell’operazione.

FERMENTARE PER 7 GIORNI, misura la densità per verificare che sia quella giusta per imbottigliare. (leggi anche densità del mosto). Se la densità è ancora qualche punto più alta lasciare ancora fermentare senza problemi, qualche giorno in più non fa mai male.

Se c’è molto sedimento sul fondo del fermentatore puoi effettuare un travaso, ricorda di sanificare tutto ciò che entrerà in contatto con il mosto.

FASE 10

Imbottiglia la birra (leggi come imbottigliare la birra).

 

 

I MIGLIORI KIT FERMENTAZIONE

 

Come detto precedentemente la soluzione migliore per iniziare è acquistare un kit di fermentazione con relativo malto preparato, molti sono quelli disponibili sul mercato da quelli “base” a quelli più articolati, qui sotto l’elenco dei migliori

SET BIRRA COOPERS KIT DI ACCESSORI PER PRODUZIONE BIRRA CON BIRRA LAGER SET PER 23LT DI BIRRA

41d9W4u5jRL

SET PER PRODURRE BIRRA IN CASA IN MODO PRATICO E NATURALE. COMPOSTO DA: ISTRUZIONI, 1 FERMENTATORE 25LT CON FORO PER RUBINETTO, 2 COPERCHI CON CHIUSURA EMRMETICA CON FORO PER GORGOGLIATORE, 1 SECCHIO TRAVASO, 1 GORGOGLIATORE, 1 RUBINETTO, 1 TERMOMETRO ADESIVO, 1 TUBO TRAVASATORE, 1 DENSIMENTRO, 1 PROVETTA DA 26CM, 100 TAPPI A CORONA DA 26MM, 1 PALETTA PER BIRRA, 1 BUSTA METABISOLFITO DA 250 GR, 1 SPAZZOLINO LAVABOTTIGLIE, 1 TUBO PER IMBOTTIGLIAMENTO. KIT PER CIRCA 23 LT DI BIRRA. IN OMAGGIO MALTO BIRRA LAGER.

 

KIT BIRRA PLATINUM

71AxjMg87HL._SL1500_

Questo kit comprende:1 fermentatore da 33 litri con foro per rubinetto, 1 coperchio a chiusura ermetica fornito di foro con guarnizione per inserire il gorgogliatore, 1 secchio per il travaso, 1 gorgogliatore, 2 rubinetti (completi di ghiera antisedimento), 1 termometro adesivo, 1 travasatore da birra, 1 densimetro, 1 provetta h. 26,5, 100 tappi a corona (diam. 26 mm.), 3 misurini per gasatura (dosa-zucchero), 1 paletta per birra, 1 busta di metabisolfito da 250 gr, 1 spazzolino lavabottiglie, 1 tappatrice a colonna con 2 bocchettoni intercambiabili per tappi a corona da 26 e 29, 1 avvinatore eco,istruzioni sulla scatola.

 

 

Kit fermentazione birra “BAVARIA Esclusivo” – Munich Birra di ottobre

4183qwLtOdL

Birra homebrew con estratto di malto Weyermann
Per l’erogazione di “ALL-MALT” birre senza zuccheri aggiunti
Con grande da 30 litri di birra secchio e accessori per la determinazione della gravità originale
4 kg di estratto di malto – rende circa 25 litri di birra
Ingredienti naturali e un risultato che di cui andare fieri

 

KIT FERMENTAZIONE BIRRA LUSSO CON UN MALTO LAGER COOPERS

81rcJCwiIqL._SL1500_
IL KIT CONTIENE: 1 FERMENTATORE CHIUSO DA 25 LITRI CON TAPPO ERMETICO 1 CONTENITORE DA 25 LITRI CON TAPPO ERMETICO PER IL TRAVASO DELLA BIRRA 1 GORGOGLIATORE (x osservare l’andamento della fermentazione) 1 RUBINETTO 1 DENSIMETRO CON CUSTODIA (per misurare la densità del mosto e verificare la fine della fermentazione) 1 CILINDRO PER DENSIMETRO 1 TUBO DI TRAVASO 1 PALETTA LUNGA (per mescolare i vari componenti) 1 TAPPATORE PER TAPPI A CORONA DIAM.26 1 CONFEZIONE DA 100 TAPPI A CORONA 1 TERMOMETRO A CRISTALLI LIQUIDI 1 CONFEZIONE 200 gr DI METABISOLFITO DI POTASSIO ENOLOGICO (per sanitizzare, disinfettare le attrezzature, non è tossico) 1 MANUALE DI ISTRUZIONI CHE VI SEGUIRANNO PASSO PASSO (siete pregati di contattarmi in caso di dubbi) 1 CONFEZIONE DI MALTO LAGER DA 1,7 KG

 

I MIGLIORI KIT DA ESTRATTO LUPPOLATO (MALTI PREPARATI)

 

Se vuoi acquistare dei malti preparati per iniziare a produrre della birra ho un regalo per te…

Iscriviti alla mia newsletter e riceverai lo sconto del 10% sulle materie prime ordinate su beer & wine inserendo in fase di ordine il codice sconto ricevuto via mail

Vai nella sezione Malti Preparati e troverai un’infinità dei migliori prodotti per fare la birra con il kit.

Buona Birra a Tutti

Autore Tutti i post

Thomas Mutti

Thomas Mutti

Sono un appassionato di Birra Artigianale ed Homebrewer da anni, il mio obiettivo è avvicinare la gente a questo mondo e mettere a disposizione le mie conoscenze per aiutarla a produrre una birra fatta in casa di qualità partendo da zero.

12 CommentsCommenta

  • Spiegazione molto chiara che mi spinge a voler provare il tutto,in questi giorni poi ho visto che c’è un’offerta di un kit della Ferrari alla COOP,molto simile a quello coopers qui illustrato,che ne pensi?

  • Buona sera, complimenti per il sito.
    Nella fase 6 consigli di idratare il lievito nell’acqua per 15/20 minuti, l’acqua a che temperatura è meglio che sia?

  • in casa beviamo solo birra rossa doppio malto vorrei sapere per cortesia il nome del prodotto per ottenerla; inoltre una decina di anni fa comprai un kit per per farmi la birra (esito abbastanza soddisfacente) però è rimasto nel fondo di un ripostiglio e sono certo ke qualcosa è andato perduto. dove posso reperire le cose mancanti o se è meglio ripartire da capo.
    ti saluto e ti ringrazio

    • Ci sono molti kit in vendita per ottenere delle birre, dalla tua descrizione onestamente non saprei cosa consigliarti…Leggi bene le presentazioni dei prodotti sicuramente troverai qualcosa che farà al caso tuo…
      Se hai della vecchia attrezzatura puoi acquistare anche solo i pezzi mancanti senza dover ricomprare tutto

  • Buonasera…un consiglio…mi sto preparando per fare una lager con lievito White Labs”american lager”liquido…a che temperatura devo fare fermentare il tutto,non arrivando ai 10-13( scritti nella busta per avere una fermentazione ottimale) ml? Grazie e viva!

  • Buonasera Thomas…dopo la pausa del Diacetilene,quanto tempo devo lasciare il fermentatore per la seconda fermentazione prima di lagherizzare in frigo?Sto facendo una lager Coopers con 1 kg di beer henancer al posto dello zucchero e lievito S23…15 gg 1 fermentazione a 10° costanti OG 1045,travaso dopo 2 gg di FG 1010 e 5 giorni di pausa a 19°…grazie in anticipo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *